IL COMPLESSO

RESIDENZA SILVIA, LA CASA VIVA, DA VIVERE!

Residenza Silvia è in Via Vittorio Veneto, uno degli assi viari che portano al centro di Inveruno, ed è vicina a tutti i principali servizi di cui un residente possa necessitare. Ma a dare un valore aggiunto a questa zona è il nuovo Polo Scolastico Inverunese, in fase di ultimazione a soli 100 metri di distanza da Residenza Silvia, e che si presenta come una delle scuole più moderne ed ecosostenibili a livello nazionale.
Le unità abitative proposte si differenziano per metratura e numero di locali, ma sono tutte accomunate da stesse finiture di pregio e ricerca nei dettagli e nei materiali di finitura. Ciascuna dispone, inoltre, di una dotazione di spazi privati all’aperto, costituita, a seconda della collocazione ai piani, da giardini, porticati, balconi e terrazzi, e di accessori opzionali quali box singoli o doppi e cantine.

icona piani
PIANI
2
icona appartamenti
APPARTAMENTI
20
icona giardini
SPAZI ESTERNI
icona garage e cantine
CANTINE E BOX
FINITURE DI PREGIO

Per gli interni è offerta un’ampia scelta di finiture da capitolato e la proposta di base è superiore agli standard di mercato: sono previsti porte interne Garofalo modello Miraquadra, portoncini d’ingresso blindati Gardesa, serramenti esterni in PVC, sanitari sospesi e rubinetterie di primaria marca.

POSIZIONE STRATEGICA

In posizione centralissima nel nucleo abitato di Inveruno, il nuovo complesso si trova a soli 500 mt dal Municipio, 300 dalla Chiesa parrocchiale e nelle immediate vicinanze delle scuole elementari e medie, uffici pubblici, banche, esercizi commerciali, farmacie, impianti sportivi comunali e tutti i punti di interesse pubblico, sociale, religioso presenti sul territorio comunale.

VICINANZA AEROPORTO

In pochi minuti di auto si raggiunge il casello autostradale Marcallo-Mesero della A4 Milano-Torino che dista solo una trentina di minuti dalle zona centrali di Milano e ancora prima la SS236dir che conduce direttamente all’aeroporto di Malpensa.

MOBILITA’ SOSTENIBILE E TEMPO LIBERO

Uscendo la centro ci si immette nel sistema ciclo-pedonale che, da un lato attraversa il confinante territorio di Mesero e porta a Magenta e, da qui, si immette nel sistema dei Navigli; dall’altro porta ad Arluno.
Le associazioni presenti sul territorio e l’Amministrazione comunale propongono ai cittadini molteplici attività in ambito sportivo, sociale, culturale.